Deprecated: Function get_magic_quotes_gpc() is deprecated in /home/easyrej/www/wp-includes/formatting.php on line 4382

La Reggia di Venaria apre le porte a EasyReading

Pubblicato il

È fissata per il prossimo 16 marzo, presso la Reggia di Venaria la preview, la conferenza stampa e l’inaugurazione di GENIO E MAESTRIA, a partire dalle 10.30.
“La mostra – recita il comunicato stampa ufficiale della Reggia, che sarà diramato nella sua interezza in prossimità della preview – racconta la storia di un raffinato, colto e complesso mestiere d’arte che si sviluppò a Torino a servizio delle più importanti committenze reali e nobiliari nel costante dialogo tra le arti.

Particolare attenzione è riservata alla fruizione della mostra da parte delle persone con disabilità: per migliorare la fruibilità sono stati realizzati modelli, tavole tattili, isole olfattive, una video-guida in LIS; inoltre il font EasyReading, un carattere ad alta leggibilità che facilita la lettura delle persone dislessiche, è stato adottato per i pannelli descrittivi della sala, le didascalie delle opere e la cartella stampa”.

easyreading - Giulia Napoli-37È lo stesso designer del font, Federico Alfonsetti a spiegarci come nasce la collaborazione con la Residenza Sabauda, parte del sito seriale UNESCO iscritto alla Lista del Patrimonio dell’umanità dal 1997: “Il tutto nasce attraverso la Onlus TACTILE VISION, un’associazione senza fini di lucro che lavora e offre la sua consulenza a favore dei disabili visivi, secondo i principi del Design For All. Con loro abbiamo avviato negli ultimi anni delle collaborazioni legate all’accessibilità museale. Loro propongono dei percorsi inclusivi e nella loro proposta rientra il nostro font, rientra EasyReading“.

È la prima volta per EasyReading alla Reggia di Venaria?

Si, all’interno della Residenza Sabauda, patrimonio Unesco è la nostra prima volta ma non è la prima occasione in cui il font è utilizzato all’interno di un Museo Italiano. Non ultimo il font è stato utilizzato nell’arco di gran parte del 2016 per festeggiare i 90 anni di Arnaldo Pomodoro nella grande antologica contemporaneamente allestita in più sedi e con un percorso che ha abbracciato l’intera città di Milano, da Palazzo Reale, alla Triennale, il Museo Poldi Pezzoli per chiudere con la Fondazione A. Pomodoro“.

Quante possibilità ci sono che in futuro la Reggia di Venaria adotti il font inclusivo EasyReading per tutte le mostre organizzate all’interno della Residenza Sabauda?

In teoria non sono io a dover rispondere a questa domanda, posso però dirle che abbiamo fatto una proposta alla Reggia di Venaria in merito all’utilizzo generale del font nella Residenza, per tutta la cartellonistica, il materiale stampa e/o espositivo”.