1

Appuntamento questa sera in sede Nikon a Moncalieri

Pubblicato il

È arrivato il giorno in cui verrà  ufficialmente presentato, al pubblico, #ghostnumerodue, un progetto editoriale in cui il testo fa da cornice a fotografie che raccontano storie che meritano di avere il respiro più ampio e profondo che si possa immaginare e che in questo volume coinvolgerà  direttamente anche EasyReading al gran completo.

A ritrarre, in una storia fatta principalmente di frammenti fotografici, i singoli componenti che giorno dopo giorno lavorano dietro la grande “macchina” EasyReading è stato Efrem Raimondi, uno dei grandi della fotografia italiana. Ha pubblicato per diverse riviste italiane e internazionali, tra le quali: Stern, GQ, Rolling Stone It, Vanity Fair It, Interni, Abitare, Grazia, Domus, NOVA ed è famoso per i suoi ritratti a personaggi della cultura, dell’arte, della politica e dello spettacolo. Efrem al ritratto affianca da sempre un lavoro di ricerca artistica sul paesaggio, aspetto che ritroverete anche nella storia che ha deciso di raccontare, partendo proprio da una immagine, un po’ sfocata, in movimento, frammentata, a tratti spezzata ma ancora nitida e pronta a essere rimessa a fuoco come il migliore degli inizi.

A firmare il racconto, fatto in questo caso di parole, che provano a lasciare il segno, al pari di uno scatto, la giornalista Nadia Afragola, freelance della carta stampata, copywriter e amante dei social media al punto da costruirci intorno quasi una seconda professione. Trasferitasi a Torino per completare il suo percorso accademico ha trovato all’ombra della Mole la sua dimensione esistenziale. È qui che sbocciano le collaborazioni con Cosmopolitan, Men’s Wall, Business Class Magazine, Auto, Wu Magazine, Club Milano. È qui che le sue parole nascono, poco prima che prendano il volo per raggiungere l’altro capo del mondo.

Nella storia non manca nessuno, si parlerà  di Federico Alfonsetti, il designer del font, di Nino Truglio, la mente, Enzo Bartolone, il guru, Marco Canali l’investitore e Uberto Cardellini, il collante.

Appuntamento fissato per le 19.30.